eMAticons

A voi piacciono le emoticons?!

A me tantissimo, tengono viva l’adolescente che è in me.

Sono veloci, pratiche, immediate.

E così: non devi stare a scrivere “ok, va bene!” perché puoi mettere il pollice in su; non devi stare a digitare “un bacio” perché c’è la faccetta con il bacetto a cuore (dolce dolce); non devi stare a sforzarti di registrare “oh, porca la paletta, ma che veramente?!” perché c’è il geniale Urlo di Munch in versione gialla (la mia preferita!).

Non sono mai arrivata al punto di scrivere un’intera frase con le emoticons ma sono indispensabili, secondo me, anche per dare il senso ad una frase.

Che ne so, se per esempio, vi stanno girando le scatole dopo aver letto un messaggio e vorreste mandare la persona a quel paese ma vi dite  “vabbè, magari è meglio di no?!” Che fate?! Rispondete sempre a tono, come se ce la state  mandando, ma poi con una faccetta riequilibrate la situazione.

Pensateci, sono geniali. Un “Bravò” a chi le ha inventate.

Bene ma c’è un ma… c’è sempre un  ma.

Tra tutte le 2000 emoticons che riempiono la tastiera, ce n’è una, una soltanto che ha il potere di farmi salire il sangue al cervello, la odio e vorrei fare una petizione per eliminarla. E’ quella stronza che fa la linguaccia con l’occhietto.

Ora io vorrei chiedere al suo ideatore: ma tu cosa cavolo mi volevi rappresentare con questa faccia?!

Ma tu che simbolismo le volevi dare?!

No perché le altre mi sembrano piuttosto semplici: le scimmiette sono “non vedo, non sento non parlo”; le gote rosse sono l’imbarazzo; la macchina è la macchina; il cuore è il cuore; rido tanto, ti abbraccio, sono infuriato, sono nervoso, sono perplesso, sono muto, sono stupito e così via dicendo ma quella linguaccia con quell’occhietto cosa cazzo mi rappresenta?!

Vi sfido, ditemelo.

Io la odio e quando ne sono la destinataria mi viene un modo di rabbia che devo lanciare il telefono per calmarmi perché mi verrebbe da, nell’ordine: chiudere la conversazione, eliminarla, bloccare il contatto, bruciare il telefono.

Mi sapete illuminare? Nel dubbio evitate di farmela rivedere e la linguaccia con l’occhietto (che poi è pure umanamente impossibile!) valla a fare a tua sorella, stronza/o?!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...