Nomen Omen

Scusate ma che nome è Gabrio Tullio?!

Scusate ma perché i genitori danno ai figli dei nomi a cazzo?!

Scusate ma perché non si pensa che un neonato dovrà portare quel nome tutta la vita.

Tipo: perché non c’hanno pensato i miei quando sono andati all’anagrafe e mi hanno condannato a portare “Nunzia” addosso per tutta la vita, e dai! E io mo’ mi devo inventare i vari Kiuky, Margie, Nancy e quant’altro per sopravvivere.

Ora io dico, io sono stata un caso… cioè proprio un caso no… ma era quasi 40 anni fa, papà voleva che avessi il nome della mamma e, disgraziatamente per me, mia nonna si chiamava così e non mi venite a dire “e però è il nome di nonna!” e lo so ma, amici, nonna aveva un nome BRUTTO… è bene che si sappia e a me NON piace.

Ohhhhhhhh, poi che:

  • ci ho fatto l’abitudine;
  • che chiunque mi conosce di fatto non mi chiama così;
  • che ho fatto di tutto nella vita per farlo dimenticare ed associarlo a me cercando di far ricordare una persona almeno simpatica

…ok,  ma che fatica, ragazzi, che fatica!

Comunque, passano gli anni, siamo in un’epoca ultramoderna e mi tocca sentire cose che noi umani sarebbe meglio non sentissimo!

Prendo spunto da questo poverino di Gabrio Tullio Ramazzotti ma potrei fare mille altri esempi; pure alla di lui sorellastra con Celeste non è che sia andata tanto meglio, che mi fa venire in mente Cyranda de Pedra.

Ma un classico: Marco, Francesco, Matteo, Luca o una classica Sara, Valentina, Valeria… che cavolo ne so, non è più semplice?!

Ma ci rendiamo conto che un nome non è solo un nome se uno se lo deve portare dietro tutta la vita?!

E’ facile fare gli alternativi con il nome degli altri!

Se una Nunzia, per esempio, per diventare un minimo più interessante deve cercare di essere simpatica, si deve inventare un blog, deve capirne di moda, scrivere su tutti i social network, come minimo un Gabrio Tullio deve diventare imperatore… e dai, siamo seri!

La semplicità premia sempre, sentite a me. E i nonni avranno abbastanza buon cuore da non volere che pure i nipoti siano condannati ad un nome di merda.

Fidatevi, è così, siate davvero moderni: semplificatevi!

Annunci

Un pensiero su “Nomen Omen

  1. vedi, a lui non servirà essere simpatico o spiritoso, non dovrà scrivere nei social, non servirà nemmeno che si faccia un blog, nè essere imperatore: lui sarà figlio di… pieno di soldi da fare invidia. Nome orribile o meno.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...